Project

General

Profile

TracNav(TOC)

Come installare OpenWrt su un Linksys e fornire l'accesso a FON (DA COMPLETARE)

Questo howto spiegherà i passi da seguire per l'installazione di OpenWrt su un router wireless Linksys, e quelli per ripristinare l'accesso a FON tramite un secondo access point.

La prima cosa da fare è verificare qual è il modello di router in nostro possesso e scaricare il firmware openwrt adatto.
Nel nostro caso, un Linksys WRT54GL v.1.1, il file giusto è openwrt-wrt54g-squashfs.bin.

<pre>
<pre>
tftp 192.168.1.1
binary
rexmt 1
timeout 60
trace
Packet tracing on.
tftp> put openwrt-wrt54g-squashfs.bin
</pre>

Subito dopo aver premuto invio possiamo riaccendere il router e, se tutto va a buon fine, la eprom verrà flashata con il nuovo firmware ed al termine dell'operazione si riavvierà con il nuovo sistema.
A questo punto sarà possibile utilizzare l'interfaccia web all'indirizzo http://192.168.1.1/ per impostare una password ed eventualmente cambiare le impostazioni della rete.

Userò come esempio la configurazione della mia rete:
<pre>
//router adsl// ---> //router openwrt// ---> //client lan & wifi//
                                       |
                                       |---> //client wifi FON// 
</pre>

Il router adsl (192.168.10.254) gira tutto il traffico verso l'ip del router openwrt (192.168.10.253), la LAN e la WLAN (192.168.10.0/24) sono in bridge, mentre la WLAN di FON è su una delle porte dello switch che useremo per creare una VLAN.
Visto che la connessione non viene fatta direttamente da [[OpenWrt]], ma da un altro router, per evitare un doppio NAT ho utilizzato la tecnica del "proxy ARP":http://www.sjdjweis.com/linux/proxyarp/.
Per comodità ho configurato i parametri di rete utilizzando l'interfaccia web, avendo cura di impostare lo stesso indirizzo ip (192.168.10.253) per LAN e WAN, i server dns e lasciando vuoti entrambi i campi per il gateway.
<pre>
<pre>
<pre>
cd /etc
rm sysctl.conf
cp /rom/etc/sysctl.conf .
vim sysctl.conf
</pre>
Dopo aver aggiunto quanto necessario per abilitare il proxy ARP, il file avrà questo aspetto:
<pre>
kernel.panic=3
net.ipv4.conf.default.arp_ignore=1
net.ipv4.conf.all.arp_ignore=1
net.ipv4.ip_forward=1
net.ipv4.icmp_echo_ignore_broadcasts=1
net.ipv4.icmp_ignore_bogus_error_responses=1
net.ipv4.tcp_fin_timeout=30
net.ipv4.tcp_keepalive_time=120
net.ipv4.tcp_syncookies=1
net.ipv4.tcp_timestamps=0
net.ipv4.conf.br0.proxy_arp=1
net.ipv4.conf.eth0.proxy_arp=1
</pre>