Progetto

Generale

Profilo

Installare OpenGroupware su Debian Etch

L'installazione di OpenGroupware su Debian Etch è relativamente complessa a causa del fatto che non sono disponibili pacchetti nativi. Un secondo problema è che la documentazione riguardante l'installazione è quasi completamente assente. Qui si cercherà di riassumere il procedimento di installazione seguito.

Si noti che per Debian Etch è disponibile un pacchetto apposito, gnustep-make-ogo la cui descrizione riporta essere utilizzabile per compilare ed utilizzare OpenGroupware. Non è disponibile però alcun tipo di documentazione su come usarlo per installare OpenGroupware per cui di fatto è sostanzialmente inutile (pare infatti che serva solo a compilare GNUStep in maniera che sia poi utilizzabile da OpenGroupware). Oltre a questo è opportuno installare PostgreSQL, questo può essere fatto con il comando:

apt-get install postgresql-8.1 gnustep-make-ogo

(si specifichi esplicitamente l'uso della versione 8.1, il default infatti è installare la 7.4), se si vuole installare una interfaccia web per il controllo del database si potrà installare anche phppgadmin.

Anche se i pacchetti nativi sono assenti, fortunatamente la fondazione che sovrintende lo sviluppo di OpenGroupware fornisce dei pacchetti Debian già pronti. Anche se nella documentazione del sito (che è pesantemente arretrata) viene citata soltanto Sarge, i pacchetti sono disponibili anche per Etch. Sfortunatamente la politica è quella di fornire build notturni, con i pacchetti creati dal codice in sviluppo, il che non garantisce il massimo della stabilità, finora comunque non si sono rilevati problemi particolari.

Per ottenerli al solito si deve aggiungere una specifica fonte a /etc/apt/sources.list, la riga da utilizzare è la seguente:

deb http://download.opengroupware.org/nightly/packages/debian etch trunk

fatto questo, ed aggiornata la lista dei pacchetti con apt-get update, si può procedere all'installazione con il comando:

apt-get install opengroupware.org libapache2-mod-ngobjweb

se puoi si vuole anche avviare una istanza ed effettuare la configurazione iniziale si potrà installare anche:

apt-get install opengroupware.org-environment

Con l'installazione di questo pacchetto debconf eseguirà la gran parte della configurazione iniziale, compresa (se si è avuto cura di installare in precedenza postgres) la creazione del database usato dal programma (oltre alle domande di debconf verrà fatta pure una richiesta sulla linea di comando sui privilegi da dare all'utente iniziale, a cui rispondere "y"). Una volta completata l'installazione del pacchetto si potrà raggiungere l'interfaccia web del programma all'indirizzo locale, con qualcosa del tipo di:

http://192.168.1.48/OpenGroupware.org

(si ricordi però prima di collegarsi di avviare il servizio di OpenGroupware con /etc/init.d/opengroupware.org start)

Qualora sia necessario modificare le modalità di accesso al database (ad esempio per cambiare utente o password, o modificare la porta) le relative configurazioni sono mantenute nel file:

/etc/opengroupware.org/ogo/Defaults/NSGlobalDomain.plist

L'accesso iniziale è fornito direttamente come utente root (l'utente con i privilegi amministrativi) e senza password. Si abbia cura di andare immediatamente nelle preferenze dell'utente ed impostare subito una password.