Project

General

Profile

CreaVersioneStampabile » History » Revision 26

Revision 25 (Simone Piccardi, 04/05/2018 11:47 AM) → Revision 26/31 (Simone Piccardi, 09/13/2018 02:59 PM)

h2. Come ottenere una versione stampabile 


 In questo momento, a parte alcuni testi di appunti presenti nella radice, insieme al file di inclusione di tutta la documentazione (@adminbook.tex@) la documentazione è suddivisa in varie directory: 

 |_.Directory|_.File|_.Contenuto|_.Titolo principale| 
 | agl           |@agl.tex@        |Dispense per i corsi di amministrazione | ??Amministrare GNU/Linux?? | 
 | sicurezza     |@sicurezza.tex@|Dispense per i corsi di sicurezza |??La gestione della sicurezza con GNU/Linux?? | 
 | ldap          |@ldap.tex@       |Dispense su LDAP |??Integrazione sistemistica con LDAP??| 
 | webservices |@apache.tex@     |Dispense sui servizi web |??I servizi web??| 
 | mailservices|@mailserv.tex@ |Dispense posta elettronica |??La gestione della posta elettronica??| 
 | commons     |    ...              |loghi, intestazioni, bibliografia, ecc.| parti comuni da includere negli altri | 

 Per ottenere una versione stampabile dei vari testi occorre andare nella rispettiva directory ed utilizzare _LaTeX_ per compilare il testo relativo. I comandi utilizzabili sono due: @pdflatex@ per generare direttamente un PDF, e @latex@ per generare un file DVI che poi può essere convertito in vari altri formati. Nel nostro caso tratteremo solo la generazione del PDF.  

 Ciascuno di questi comandi deve prendere come argomento il file che per ciascuna directory contiene il testo iniziale (quello indicato nella seconda colonna della precedente tabella) che include le eventuali altri parti che costituiscono il testo.  

 Il primo passo da eseguire è quello di creare le figure utilizzate nel formato opportuno, per questo si può utilizzare il comando @make@ che provvede ad eseguire quanto necessario, ad esempio per generare le figure per le dispense di amministrazione si esegua:  

 <pre> 
 cd dovelhomesso/truedoc/ 
 for i in mailservices sicurezza webservices; do 
     cd $i 
     make 
     cd .. 
 done 
 cd agl 
 make 
 </pre> 

 Le figure sono state realizzate con @dia@ (e tale programma è necessario per generarne la versione PDF), o sono degli screenshot in formato PNG. Oltre a @dia@ i programmi utilizzati da @make@ per la generazione sono @epstopdf@, @eps2eps@, @pngtopnm@, @pnmtops@, che dono essere installati. Per tutto ciò è necessario installare i seguenti pacchetti: 

 <pre> 
 apt-get install subversion dia make epstool netpbm texlive-base    \ 
     texlive-latex-extra texlive-bibtex-extra texlive-fonts-extra texlive-pstricks \ 
     texlive-latex-extra-doc fonts-inconsolata texlive-lang-italian texlive-luatex \ 
     fonts-lmodern lmodern 
  
 </pre> 

 In generale, a meno di non aver scaricato un aggiornamento con nuove figure, occorre eseguire @make@ solo la prima volta, questo si incaricherà di creare tutti file nei vari formati necessari. In genere questo consente di creare le immagini nei formati usati da @latex@. Si tenga presente che siccome la compilazione del testo di amministrazione utilizza delle sezioni presenti in altri testi, è opportuno, prima di compilare il relativo testo, eseguire il lancio di @make@ in tutte le sezioni (sicurezza, webservices, mailservices). 

 Se si vuole ottenere la bibliografia e gli indici è necessario, dopo una prima compilazione con @pdflatex@, utilizzare i programmi @makeindex@ e @bibtex@ per creare i file necessari. Occorre poi richiamare @pdflatex@ due volte. La procedura completa per generare il PDF (nel caso di ??Amministrare GNU/Linux??) è allora la seguente:  

 <pre> 
 lualatex pdflatex agl.tex 
 makeindex agl 
 bibtex agl 
 lualatex pdflatex agl.tex 
 lualatex pdflatex agl.tex 
 </pre>